mercoledì 22 febbraio 2017

Tra una dimenticanza e una riflessione ...

"Impara a piacere a te stesso. Quello che tu pensi di te stesso
è più importante di quello che pensano gli altri."
                                                                                     Seneca
 
Buon giorno a tutti. Buon mercoledì ... anche questa settimana in ritardo sulla tabella di marcia ...di un solo giorno ma sempre ritardo è!
Inutile negarlo, è un periodo un tantino difficile e complicato, tanti problemini che uniti tra loro creano ansia, preoccupazione ...insomma mancanza di tranquillità!
Quella tranquillità che è alla base del vivere bene ...
E il tempo ...che non basta mai! e che inesorabilmente scandisce ogni giornata, ogni impegno, ogni lavoro...ponendoti davanti al dubbio se una qualità di vita migliore non sarebbe da preferire a questo groviglio di impegni e di corse continue.
Momento di decisioni da prendere, di svolte da dare per tornare a piacersi, per tornare a dare importanza alla propria vita ...prima che a quella del mondo intero.
In effetti non mi piaccio più tanto...e non parlo fisicamente.
Per l'età che ho ...dimostro meno degli anni che purtroppo ho compiuto, la forma potrebbe essere migliore ma ci stiamo lavorando ... quindi non posso lamentarmi più di tanto in questo senso.
Non mi piace più molto la qualità della mia vita.
Sempre di corsa e in affanno per inseguire poi chissà cosa.
Un successo? Una gratificazione? Un riconoscimento da chi manco ti vede o si accorge di quanto vali?
Tutto questo a discapito di momenti che una volta passati non tornano più , di tempi più rallentati che regalano invece momenti importanti per non essere vissuti a fondo.
Eh ...oggi va così ...! Sono un po' demoralizzata e combattuta tra quello che vorrei e le conseguenze che le scelte che ho in mente produrrebbero.
Vedremo a cosa mi porteranno le mie riflessioni ...
Trovo comunque molto bella e vera la frase di oggi.
Oggi più di altri giorni penso davvero che è più importante quello che pensiamo di noi stessi piuttosto che quello che gli altri pensano di noi.
Troppe volte il giudizio degli altri influenza e condiziona  il nostro comportamento ... 
Per cui devo ragionare secondo ciò che è giusto per me ...e sicuramente farò le scelte giuste!
Ricordando la mia parola dell'anno ...
devo avere la consapevolezza di quanto valgo e di ciò che voglio ...e il resto verrà da se!!!
 
 
Dopo questa riflessione, che condivido con voi grazie alla frase del giorno, eccomi a mostrarvi un altro dei miei lavori.
Passando le foto fatte mi sono accorta che non vi ho ancora raccontato di un lavoro fatto a fine ottobre ...
Un lavoro che mi ha dato molta soddisfazione anche perché era la prima volta che realizzavo qualcosa di simile ...
Paola una "cliente di bomboniere" mi ha contattata per realizzare un paracolpi per il lettino di sua figlia.
Letto costruito secondo il metodo Montessori ...ossia materasso a terra per permettere ai bimbi di vivere meglio il letto come luogo per dormire ma anche per giocare.
Lei mi ha detto le sue idee in merito, mi ha raccontato e mostrato degli esempi di ciò che le sarebbe piaciuto realizzare, i colori, i disegni, ...e poi mi ha lasciato carta bianca ....
 
E io su un foglio di carta ...ho disegnato i suoi pensieri e quello che si poteva realizzare ... in abbinamento alle stoffe selezionate nella tonalità prescelta.
 
 
 

 
Tonalità lilla!
La scelta per la base del paracolpi è poi ricaduta sulla stoffa lilla a piccoli pois bianchi con tante stelline e lune che sembravano appese con dei nastri realizzate con tutte le altre stoffe.





 
Ho quindi realizzato tre pannelli imbottiti  che sono stati poi fissati al muro con del velcro.
 
E questo sotto è il risultato del paracolpi montato nella cameretta una volta giunto a destinazione!
 


Paola è rimasta soddisfatta e ...io sono sempre felice quando riesco a realizzare i vostri desideri ...nonostante , come in questo caso, non abbia mai fatto cose simili in precedenza.
 

 
Per ringraziare il fatto di essere tornata alle Creazioni di Paola e per lasciare un segno a ricordo nella cameretta della piccola ...ho pensato di realizzare questa stella da appendere ...e che si intravvede nella foto sopra.
Una stella in legno dipinta nella stessa tonalità di lilla con una frase che ...a mio parere casca proprio a fagiolo...



...un gessetto, due nastrini  e voilà ....un augurio dolcissimo per una Buona Notte tra sogni, stelle e lune.


 
Bene!
Anche questo post è terminato.
A presto ...
Paola





4 commenti:

bea ha detto...

Che bello!!!Brava come sempre,chissa'quanti bei sogni fara' quella bimba con tutte quelle stelle

lory ha detto...

Paola ci accomunano gli stessi pensieri, facciamo bene a seguire le nostre passioni a discapito di un tempo lento che non abbiamo più? cHissà...
Il tuo lavoro è magnifico così come il tuo dono dolcissimo. Un abbraccio grande Lory

Marta ha detto...

Bello il paracolpi. Le sorprese di chi è interessato a noi e a ciò che creiamo non finiscono mai. Ciao

Creativando ha detto...

Bellissimo il tuo lavoro!
Per quanta riguarda le tue riflessioni ... mi ci sono ritrovata in pieno...
Buona giornata!
Rita

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...