martedì 6 settembre 2016

Pensiero per un si!

Eccomi tornata! ...
tornata dalle vacanze che si sono concluse con cinque giorni in Sardegna ,tornata sul blog e  tornata al lavoro.
Ricominciare è sempre dura soprattutto quando si è goduto ogni singolo attimo di questi giorni di ferie che ho dedicato alla casa, alla famiglia, allo stare insieme...

Avete visto il blog? Nuovo look grazie alla pazienza e alla bravura della mia amica Simona.
Vanno ancora sistemate alcune cose ...ma il più è fatto.
E a voi piace la nuova grafica? ...io la trovo molto molto elegante ...dai ditemi la vostra impressione!

Ieri sono anche rientrata al lavoro... e se pensiamo che sono tornata dalla Sardegna proprio la sera precedente ...capite che è stata un po' dura.
Chi mi segue sui social sa che le mie vacanze quest'anno sono state tranquille, per tanti motivi sono saltate le solite due settimane di mare ma ci siamo ugualmente divertiti girando le nostre zone e facendo delle gite che ci hanno fatto apprezzare ciò che abbiamo la fortuna di avere a un passo da casa.
Ma complice un matrimonio ...al quale non si poteva non partecipare ...io e Gianni siamo partiti per una mini vacanza di soli cinque giorni che però abbiamo cercato di vivere intensamente.
Un mare splendido ci ha fatto compagnia per tutto il tempo ...e i giorni sono letteralmente volati.

Ora vi mostro cosa ho preparato per gli sposi ...
Quando il dono consiste nella famosa "busta" ...scateno sempre la fantasia perché voglio sempre avere un qualcosa che accompagni il regalo vero e proprio che però è troppo anonimo e banale...
e così questa volta conoscendo la sensibilità della sposa ...ho pensato a questo ...



In una cornice formata da tre cuori ho inserito una poesia di Pablo Neruda ...


e cercando sul web ho trovato un'immagine per un biglietto originale che richiamasse il mare di Sardegna. Un fiocchetto e due cuoricini in legno con le iniziali degli sposi rendono tutto personalizzato e unico ...


Con un po' di esercizio di bella calligrafia ...ecco l'intestazione sulla busta per il biglietto all'interno del quale oltre ai nostri auguri ho fissato una piccola bustina ...per il dono "monetario"!


A questo punto serviva pensare a una bella confezione ...perché un buon packaging ha sempre il suo peso in un regalo handmade.
E io ho pensato a una delle mie rose in pasta di ceramica come chiudi pacco che poi restasse a ricordare il nostro dono!




La rosa resta uno dei miei fiori preferiti ...e questa l'ho curata particolarmente ...visto la circostanza!



Ecco quindi il pacchetto confezionato e pronto per la consegna.



Gli sposi hanno apprezzato ... soprattutto per l'originalità!




Vi saluto con qualche foto scattata nella mia splendida vacanza in Sardegna ...

Noi ...



Gli sposi ...






e il mare...







Bene! Per oggi è tutto ...
Alla prossima
Paola
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...