mercoledì 31 dicembre 2014

Auguri di Buon Anno e ...un piccolo regalino per voi!


Un caldo augurio sotto il vischio per un 2015 scoppiettante!
Foto presa dal web

Eccoci arrivati all'ultimo giorno dell'anno!
Vi ho lasciato la vigilia di Natale con la promessa di tornare presto ma ...sono stata fagocitata dai festeggiamenti e dai preparativi per i giorni di festa ....

Poi  mi sono concessa dei momenti di riposo e relax con la mia famiglia ...

Dolce far niente in taverna

gustandomi la bellezza del panorama di queste bellissime e fredde giornate di inverno

Tramonto dalla finestra della mia camera

Ma non potevo certo terminare l'anno senza un saluto e un augurio a chi mi segue sul blog.

E allora parto proprio da qui ...

Tanti cari auguri di vero cuore per un nuovo anno che realizzi ogni nostro più ambizioso progetto, ogni nostro sogno.

Una frase che ricordo sempre con tantissimo piacere dice:
"Ricordatevi di sognare ...perchè a furia di sognare si costringono i sogni a diventare realtà!"
Quindi facciamolo con tutte le nostre forze ...si sa mai!

Vi auguro un anno colmo di salute, di serenità, di pace e di Amore ....questo  basterebbe già a stare bene ...se poi ci impegniamo un pò anche noi ...il 2015 potrebbe essere un anno positivo!
Speriamo...  perchè ne abbiamo proprio bisogno.

Continuerò nei prossimi giorni, che mi vedranno ancora un pò in vacanza, ...a mostravi le mie creazioni per il Natale appena passato ...

Ma come Vi avevo promesso ...vi lascio con una sorpresa che vuole essere il mio regalo per ringraziarvi dell'affetto con cui mi seguite.


In tante mi avete più volte richiesto spiegazioni sulle mie rose in stoffa ...

Ho preparato un tutorial fotografico che mi auguro vi aiuti a capire il mio modo di costruire queste semplici roselline di stoffa ...che tanto aiutano ad abbellire i più svariati oggetti ...

Contente? Dai vediamo come si fa ...

Il materiale occorrente è:

Una striscia di stoffa (lino, cotone raso ....quello che volete) alta 6 cm
(variando l'altezza della stoffa varia la misura delle roselline ...)
Pistola colla a caldo



Piegare la stoffa nel senso della lunghezza...


...schiacciando bene la piega ...


Lasciare l'apertura nella parte sotto ...


All'estremità di sinistra formare un triangolo ...




Fermare con la colla a caldo



Arrotolando il lato obliquo ottenuto formare il centro della rosa...




Fermare con un punto di colla a caldo.



A questo punto prendere la stoffa dal sotto come si vede in foto e ruotarla



puntando ogni passaggio con un punto di colla a caldo


I primi giri tenere la stoffa all'altezza del centro poi piano piano scendere ...


Ripetere questo movimento creando i vari petali della rosa fino alla fine della striscia o fino al raggiungimento della grandezza della rosa che vogliamo realizzare.












Giunti al termine della striscia ruotare il lembo finale



e fermarlo sotto con un punto di colla a caldo




La rosa è fatta!


Spero di aver accontentato chi di voi vuole cimentarsi nella creazione di queste rose!
Cambiando la stoffa si ottengono risultati differenti ed effetti altrettanto diversi!
Io le adoro in lino ...provate e scegliete quelle che più vi piacciono!

Vi rinnovo ancora gli auguri.
Ci sentiamo nell'anno nuovo ...con tanta tanta creatività !!!!!
Un grosso abbraccio
Paola

mercoledì 24 dicembre 2014

Le mie due gravidanze ...sono andate in pensione!



Foto presa dal web
 
Buona sera, ...ormai buona notte!!!! Ma solo ora riesco a sedermi un attimo al pc.... e come promesso postarvi altri lavori!
Ormai ci siamo .... domani è la vigilia di Natale ......... -1 al grande giorno.
Mille cose ancora da fare ...devo ancora ultimare due lavori ma ...ce la farò!!!!
Nel frattempo vi racconto della consegna che ho fatto oggi.
Vi parlavo di gravidanze che vanno in pensione ieri ...ricordate?
Dunque ...dobbiamo fare un passo indietro lungo ......poco meno di 20 anni ...quando aspettavo la mia Silvietta.
In ufficio serviva una sostituta per i mesi in cui sarei stata assente e così fu assunta Loretta che poi rimase in azienda anche dopo il mio ritorno.
Qualche anno dopo decisi di avere un altro bimbo e arrivò anche Marta e anche quì ...venne assunta Etta la mia nuova sostituta che poi prese il mio posto definitivamente quando decisi di rimanere a casa dall'ufficio.
 
Bene! Le mie due gravidanze, come le ho sempre chiamate,  ...quest'anno sono andate in pensione entrambe!
In estate Etta e oggi Loretta.
Qualche settimana fa sono stata invitata alla festa che si è tenuta in ditta a cui è seguita una pizzata di tutti i dipendenti presenti e passati ....
Per quell'occasione io avevo preparato un pensierino a entrambe ....mi sembrava doveroso!



 Due sacchettini identici con bigliettini personalizzati ...




 ...con all'interno un cuoricino di legno con le mie amate rose ...





...il tutto molto apprezzato!

Le colleghe d'ufficio di Loretta, per la festa di addio di oggi, mi hanno contattata per la realizzazione di un bouquet di rose ...questa volta in pasta di ceramica .......... e così è nata questa nuova composizione ...lunga e laboriosa nella realizzazione ma che mi ha dato moltissima soddisfazione!... e ammetto che un po' è stato difficile separarmene ...


















 
Approfittando delle belle giornate di sole di questo inizio d'inverno ...ho scattato qualche foto ...e come al solito non sapendo quali scegliere ....le ho messe tutte!
Fanno tanto primavera .....ma questo mi è stato chiesto e io ho cercato, come sempre, di realizzare le aspettative di chi si rivolge a me!
Loretta è stata felicissima ........ e questo è quello che conta!

Bene! Adesso di corsa a nanna perchè domani sarà una dura giornata di lavoro in cucina ...con i preparativi per la cena della vigilia e il pranzo di Natale.
Ma cercherò di tornare  per gli auguri e magari per una sorpresa .... chissà!
Buona notte...
Paola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...